Si è svolta a Roma l’Assemblea di Assonautica Italiana per l’approvazione del bilancio preventivo.

Tra le tematiche trattate il ruolo dell’associazione incentrato sulle politiche del mare – come ha spiegato il presidente Giovanni Acampora – determinanti sulla stesura del primo Piano del Mare cui continuerà dare il massimo impegno. Anche a questo scopo è stato ulteriormente rafforzato l’Advisory Board di Assonautica, cui partecipano già Assonat, Confindustria Nautica, Confitarma e Giancarlo Vinacci, cui ora si aggiunge Filippo Ziccardi per il Blue Forum Italia Network. Quest’ultimo, confermato a giugno del prossimo anno a Gaeta, assieme alla Conferenza di Sistema.

Tra le novità, la delega alla Sostenibilità e Transizione Ecologica conferita al vice presidente Marino Masiero.

Si è parlato quindi della nascita di nuove territoriali, in particolare in Calabria e Toscana e di alcune manifestazioni di Assonautica quali, i premi Blue Marina Awards, il raid velico Appuntamento in Adriatico, il progetto Scopri dove ti Porto e della regata Go to Barcolana.