Malcarne: L’economia del Mare da questa notte è inserita a pieno titolo tra i settori strategici del Paese

Quando oltre 10 anni fa iniziammo a discutere e scrivere di Economia del Mare, di filiera blu e di turismo nautico fummo precursori di una nuova visione del Paese.
Proponevamo asset strategici mai considerati nel loro insieme e mai rilevati, studiati, analizzati, elaborati.
Unioncamere Italiana ed Assonautica furono i primi a mettere in campo analisi di dettaglio, piani strategici, esame delle criticità, proposte di crescita e sviluppo del comparto.
Oggi….
un lavoro encomiabile dello straordinario Team di Assonautica Italiana che mi onoro di rappresentare, ha trovato riscontri mai visti prima nella storia della nautica Italiana presso il Governo.
È stata una notte piena di soddisfazioni per tutti noi: finalmente i 180.000 addetti del solo comparto nautico vengono considerati alla pari dei 90.000 assunti della FCA o dei 10.700 dell’ILVA di Taranto. Senza parlare poi del resto della forza lavoro, si tratta di altre centinaia di migliaia di lavoratori che operano in mare o nel “turismo costiero”.
Abbiamo appena cominciato, sia chiaro.
Adesso serve portare a termine le linee di sviluppo e di rilancio del cluster nautico introdotte nelle 100 azioni per fare ripartire l’Italia per il bene di tutti: diportisti, lavoratori della filiera, imprese e forze sindacali.
Contemporaneamente sarà necessario dedicarsi alle attività collegate assieme ai sindacati di categoria di ogni sigla: dal balneare ai campeggi, dalla pesca al traffico marittimo.
L’appello è ancora una volta alla unità ed al bene collettivo.
Un meritatissimo plauso a tutti i nostri uomini e donne che hanno lavorato in silenzio e definito le azioni da proporre alla Task Force presieduta da Colao.
Esprimo la mia più viva riconoscenza alla Presidenza del Consiglio che ci ha ascoltato con grande attenzione e ai componenti della Task Force che hanno operato con altissima professionalità e gratuitamente per il “Sistema Paese” in un momento così difficile.
Seguirà in giornata il comunicato stampa.
Buon Vento a Tutti

Alfredo Malcarne
Assonautica Italiana
Presidente

SHARE