“L’istituzione del Dipartimento per le Politiche del Mare presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri rappresenta un decisivo passo avanti verso l’obiettivo del Ministero del Mare, da me personalmente più volte auspicato e richiesto a gran voce, insieme alla larga maggioranza degli stakeholder raccolti intorno al Blue Forum”. 
Così il Presidente di Assonautica Italiana Giovanni Acampora ha commentato la pubblicazione in Gazzetta ufficiale di ieri, 15 maggio, del Decreto Legge contenente appunto l’art 12 di Istituzione. 
 
“Il lavoro svolto dal Ministro Musumeci,” – ha aggiunto Acampora – “dal suo Capo di Gabinetto Rigillo, dalla struttura di missione e dagli esperti, di cui mi onoro di far parte fin dall’inizio di questo entusiasmante percorso che ha dato vita al primo Piano del Mare, bene ha interpretato l’input del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni che con l’istituzione del Ministro per la Protezione civile e le politiche del Mare e del Cipom ha finalmente messo il mare al centro delle politiche nazionali”. 
 
“Il dipartimento per le politiche del Mare” – ha concluso Acampora – “certifica questo percorso che volge sempre più convintamente verso una governance unica e coordinata dell’Economia del Mare italiana, che necessita di una visione strategica unitaria per crescere e affermare la leadership euro-mediterranea della nostra Nazione”.